Incontro Dalai Lama Lady Gaga sul tema della gentilezza

All’annuale Conferenza dei sindaci americani che si è tenuta ieri ad Indianapolis si è parlato di temi altri rispetto ai soliti, pur importanti come tasse, infrastrutture o l’annoso problema dei senzatetto: altri ed alti, come l’importanza di essere gentili ed educati in un mondo sempre più violento e aggressivo.

«Il XX è stato il secolo della violenza» – ha sottolineato il Dalai Lama – «Adesso il XXI deve diventare il secolo del dialogo».

«Non si può combattere il fuoco con il fuoco» – gli fa eco Lady Gaga – «Non ha senso. Si aumenta solo il fuoco».

Lo scambio di opinioni e battute tra la strana coppia è continuato affrontando valori condivisi come tolleranza e compassione, che vedono il 14° Dalai Lama del buddismo tibetano e la popolare pop star americana schierati dalla stessa parte contro le tante disuguaglianze e ingiustizie che affliggono il nostro pianeta, discutendo sul ruolo che le città USA possono svolgere per rendere il mondo un posto migliore dove vivere.

Simpatici scambi di battute sul tema della meditazione, con un sorridente Dalai Lama che ha consolato una Lady Gaga molto dispiaciuta per il poco tempo dedicato alla pratica meditativa. Fonte: gagadaily.com

Simpatici scambi di battute sul tema della meditazione, con un sorridente Dalai Lama che ha consolato una Lady Gaga molto dispiaciuta per il poco tempo dedicato alla pratica meditativa

«È arrivato il momento in cui gli Stati Uniti diventino leader nella promozione di valori come compassione e amore per ottenere un mondo più indulgente. Penso che questo obiettivo io lo possa vedere nella mia vita. Ma lo sforzo deve iniziare subito.” ha continuato l’ 81 enne religioso.

Il Dalai Lama ha speso parole d’elogio in particolare per il sindaco di Anaheim in California per il suo impegno nel diffondere la cultura del volontariato, solida base per la costruzione di un’ideale città della bontà.

«Il mio interesse ad essere qui oggi è ribadire che città e sindaci sono quel livello di governo che può ottenere effettivamente qualcosa di positivo» ha affermato tra gli applausi Anschutz, noto uomo d’affari molto impegnato nel sociale, facendo appello alla natura pratica dei circa 200 sindaci intervenuti all’ incontro.

Simpatici scambi di battute sul tema della meditazione, con un sorridente Dalai Lama che ha consolato una Lady Gaga molto dispiaciuta per il poco tempo dedicato alla pratica meditativa, «Sono un povero praticante della meditazione. Alla mia età i progressi non sono molti».

Un’ ultima riflessione del Dalai Lama sulla natura profonda dell’uomo. «Le persone sono per natura gentili e compassionevoli, basti pensare al rapporto che c’ è tra una mamma e il suo bambino. Anche i cosiddetti terroristi hanno ricevuto l’ amore della mamma. Alla fine i nemici possono diventare i migliori amici».

Contenuti corrispondenti